ALESSANDRO BARNESCHI

Nato a Pistoia nel 1976, si è diplomato con il massimo dei voti e la lode con Massimo Caselli. Da anni segue le Master Class annuali tenute dal M° Konstantin Bogino presso l’Accademia Angelica Costantiniana di Lettere, Arti e Scienze in Roma. Ha inoltre partecipato come allievo effettivo alle Master Class di perfezionamento pianistico tenute dai maestri Paul Radura Skoda e Bruno Rigutto. Sta attualmente preparando il repertorio in vista della partecipazione ad importanti Concorsi Internazionali, avendo già al suo attivo premi, riconoscimenti e vittorie in competizioni nazionali. Tra queste spiccano i primi premi ai concorsi “Città di Genova” e “Riviera della Versilia”. Ultimamente ha conseguito i primi premi assoluti ai concorsi “Città di Cesenatico”, “G.Rospigliosi” di Lamporecchio e “Città di Pisa” dove ha anche ricevuto il premio Fidapa come vincitore assoluto di tutte le categorie. Nel suo curriculum figurano esibizioni per importanti Istituzioni Musicali in prestigiose sedi concertistiche come Palazzo Barberini e Palazzo della Rovere in Roma, Festival musicale di Angers (Francia), Circolo degli ufficiali di Torino, Auditorium di Chioggia, Palazzo Mansi in Lucca e Università di Pisa.

Ha inoltre partecipato alla diretta RAI del 72° Premio Viareggio per la letteratura eseguendo le “ Variazioni su un tema di Paganini” di J.Brahms. Oltre all’attività solistica, è impegnato nell’approfondimento del repertorio da camera che ha proposto in numerosi concerti per importanti Istituzioni Musicali in varie città italiane (Roma, Bari, Lecce, Prato, Cuneo, Milazzo, Catania, Festival Lagonegro). Dal 1997 è docente presso la scuola di musica D.Scarlatti di Montale (Pistoia).